SO42-
Solfati

Applicazioni

  • Acqua potabile
  • Acque di scarico
  • Acque di superficie
  • Controllo di processo

Descrizione

Il range dell'analizzatore di solfati varia da tracce, μg/L a 5000 mg/L SO42- usando il modulo di diluizione interna (opzionale).

Metodo

Questo metodo è un adattamento del metodo torbidimetrico per misurare i solfati. Gli ioni solfato sono precipitati come solfato di bario con un eccesso di bario cloruro. Un agente condizionante è aggiunto per mantenere il solfato di bario in sospensione. Quanto il reagente è aggiunto ad un campione contenente solfati, causerà torbidità nel campione. La torbidità è proporzionale alla concentrazione di solfati nel campione ed è determinata a 430 nm.

Specifiche Tecniche

Modello 3S-CL
Modalità di Campionamento Discontinuo a frequenza impostabile.
Campione Pressione: Atmosferica
Temperatura: 5 ‐ 45°C (41 ‐ 113°F)
Flusso: 80 - 500 mL/min
Connessione: 6 mm (¼-in.)
Scarico Pressure-free drain
Connection: 12 mm (½-in.)
Numero Canali di Misura 2
Material Acciaio inox AISI 304 con verniciatura epossidica
Dimensioni (A x L x P) 604 x 380 x 210 mm (23.6 x 14.8 x 8.2 in)
Peso 20 kg (44 lbs)
Alimentazione Tensione di ingresso: 115 VAC,230 VAC,24 VDC
Consumo: max. 80 W
Segnali in uscita 2 x uscite analogiche 4-20 mA
Modbus via RS485,Ethernet
Allarmi 2 relay SPDT programmabili
Input digitale None, Online, Start Extra, Skip Idle, Emergency Stop
Temperatura Ambiente 5 - 45 °C (41 - 113 °F)
Umidità Ambiente 10 - 90 % RH (non-condensing)
Classe di Protezione IP54 (solo uso interno, uso esterno possibile con cabina protettiva, non inclusa)